Axiis
Network Legale

Lehman Brothers - Axiis vince per una obbligazionista avanti al Tribunale di Bologna

Con la sentenza 2359 del 7/07/2014 il Tribunale di Bologna, IV sez. civile, accoglie la domanda di risoluzione di un negozio di investimento del Febbraio 2008 in obbligazioni emesse dalla Lehman Brothers Inc. promossa da una cliente al dettaglio accertando la responsabilità dell’intermediario finanziario. Il giudice felsineo ritiene violati gli obblighi di informazione attiva e passiva gravanti sull’intermediario che non aveva reso alla risparmiatrice alcuna informazione di rischiosità dell’operazione che si realizzava il 22.02.2008. Al riguardo il Tribunale di Bologna sceglie di non trincerarsi dietro il mero dato formale del rating di piena solvibilità in quel momento attribuito all’emittente, per rilevare che anche solo dal prospetto informativo che ha accompagnato la emissione della obbligazione trattata emergeva che il titolo presentasse una serie di rischi significativi correlati alle caratteristiche dell’emittente “che si erano manifestati già dalla fine del 2006”.